Scaloppine alla perugina

Questo post è stato letto443volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un tipico secondo piatto umbro, molto veloce da preparare ma che non fa rinunciare a un buon secondo anche avendo poco tempo a disposizione. In questo piatto si mescolano gusti forti e contrastanti, ma il risultato finale è davvero un’amalgama di sapori perfettamente armonizzati tra loro.

Ingredienti

2 filetti di acciughe sott’olio

2 spicchi di aglio senza anima

20 g di capperi sotto sale, sciacquati

80 g di prosciutto crudo a fette

1 pezzettino di scorza di limone biologico (senza la parte bianca)

30 g di succo di limone, spremuto fresco

60 g di olio evo

1 noce di burro

30 g di vino bianco secco

30 g di farina 00

600 g di fettine di vitello (oppure pollo)

3 foglie di salvia fresca

1 pizzico di sale

Procedimento

Mettete in un mixer i filetti di acciuga, l’aglio, i capperi, il prosciutto crudo, la scorza del limone, e tritate.

In una padella, versate l’olio evo, unite il composto appena tritato e lasciate insaporire per alcuni minuti, mescolando.

Poi unite il succo di limone, il vino bianco e lasciate evaporare.

In un piatto, infarinate leggermente le fettine di carne. In un’altra padella invece fate scaldare gli altri 30 g di olio evo e la noce di burro,

poi sistemate le fettine adagiando anche le foglie di salvia, e lasciatele cuocere. Una volta arrivati quasi al termine della cottura, salate, unite la farcia e proseguite la cottura per altri due minuti, in modo da far insaporire la carne.

Servite subito.

Puoi seguire le mie ricette anche su Facebook e Google+

Precedente Ravioli con rucola e stracchino Successivo Muffin al limone

Lascia un commento

*