Spigola ai funghi

Questo post è stato letto1555volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un secondo piatto “mare e monti” degno di nota, anche se ammetto di aver tentennato un po’ quando l’ho visto  trascritto sul menù alla carta di un ristorante perché non credevo troppo in questo  abbinamento, la curiosità però ha preso il sopravvento e devo ammettere che la portata era davvero buonissima!! Così me lo sono rifatta anche a casa..

Ingredienti

500 g di spigole (circa 2)

Funghi pleutorus q.b.

Farina q.b.

50 g di burro

1 bicchiere di vino vernaccia

1 ciuffo di prezzemolo tritato

2 spicchi di aglio

1 rametto di rosmarino

Sale q.b.

Procedimento

Eviscerate le spigole, sciacquatele sotto l’acqua corrente e asciugatele  tamponandole con carta assorbente da cucina.

Farcite l’interno delle spigole con dei pezzetti di rosmarino,

Spigola ai funghi_1Spigola ai funghi_2

poi infarinatele e sistematele all’interno di una teglia da forno in cui avrete fatto sciogliere il burro e adagiato uno spicchio di aglio intero.

Giratele per una volta nel burro, poi versate un filo di olio sopra il pesce, aggiustate di sale, e infine irrorate le spigole con la vernaccia.

Pulite per bene i funghi, poi sistemateli sopra il pesce, spolverate con l’altro spicchio di aglio e il prezzemolo sminuzzati, versate un altro filo di olio sui funghi e portate in forno già caldo, cuocete a 190° per 15-20 minuti circa.

Spigola ai funghi_3Spigola ai funghi_4Spigola ai funghi_5

Precedente Paella Successivo Pancetta in rosso

Lascia un commento