Ravioli con rucola e stracchino

Questo post è stato letto461volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

I ravioli sono parte della tradizione della pasta fresca all’uovo, sono semplici da realizzare e possono essere riempiti praticamente con tutto, diventando un perfetto primo piatto dal sapore ricco e gustoso. In questo caso io gli ho riempiti con rucola e stracchino.

Ingredienti

Per la pasta

200 g di semola rimacinata

2 uova intere

Un pizzico di sale

Per il ripieno

125 g di formaggio stracchino

50 g di ricotta fresca di pecora

20 g di rucola

Una manciata di parmigiano grattugiato

Un pizzico di sale

Procedimento

Setacciate e disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, poi formate un incavo al centro e rompetevi le uova tenute a temperatura ambiente, infine aggiungete anche un pizzico di sale.

Cominciando dall’interno, mescolate le uova con una forchetta, prendendo man mano la farina dai bordi, lavorate poi con le mani l’impasto dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro. Continuate a impastare fino a quando l’impasto risulterà liscio e compatto. Quindi avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola trasparente per alimenti e lasciatela riposare per almeno 1 ora in un luogo fresco e asciutto.

Nel frattempo preparate anche il ripieno mescolando lo stracchino, la ricotta, il parmigiano la rucola tagliata finemente e un pizzico di sale. 

raviolini-con-rucola-e-stracchino_1raviolini-con-rucola-e-stracchino_2

Riprendete la pasta e tagliatela in pezzetti più piccoli. Stendete i pezzi di pasta prima con il mattarello poi, uno per volta, nella tirasfoglie, e ricavate delle sfoglie rettangolari dallo spessore di qualche millimetro.

Adagiate le sfoglie ottenute sopra una spianatoia infarinata e poi con una rotella dentellata ricavate tanti quadretti di pasta. Mettete circa un cucchiaino di ripieno  al centro di ogni quadrato di pasta, poi ripiegate la pasta in due e premetela per saldare i bordi.

raviolini-con-rucola-e-stracchino_3raviolini-con-rucola-e-stracchino_4raviolini-con-rucola-e-stracchino_5

Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e versate i ravioli. Fateli cuocere fino a quando verranno a galla. Scolateli e trasferiteli all’interno di una padella nella quale avrete fatto sciogliere del burro, e profumato con qualche foglia di salvia fresca.

Servite subito.

Puoi seguire le mie ricette anche su Facebook e Google+

Lascia un commento

*