Pesce spada alla pizzaiola

Questo post è stato letto1753volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un secondo piatto di mare gustoso, leggero e dal sapore fresco che si prepara davvero in poco tempo; cotto in padella con pomodoro, capperi e origano, è un’ottima ricetta che tornerà sicuramente utile quando si ha fretta e non si sa cosa portare in tavola.

Ingredienti

500 g di pesce spada
Farina q.b.
Sale q.b.
Olio evo q.b.
2 bicchieri di pomodori pelati
1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato
4 spicchi di aglio ben tritato
1 cucchiaio di capperi
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaino di origano

Procedimento

Tagliate il pesce spada a fette di circa 3 cm circa, asciugatele bene con un telo e poi infarinatele.

In una padella con poco olio fate soffriggere l’aglio e, prima che imbiondisca, disponete le fette di pesce.

Fate dorare da entrambe le parti, salate e mettere i capperi.

Irrorate di vino bianco, lasciate evaporare, quindi aggiungete i pomodori pelati, il prezzemolo e l’origano.

Pesce spada alla pizzaiola_1Pesce spada alla pizzaiola_2Pesce spada alla pizzaiola_3Pesce spada alla pizzaiola_4

Fate cuocere a fiamma media per 5 minuti, poi girate il pesce, coprite con un tappo a sfiato, e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Infine servite.

Precedente Insalata russa Successivo Cappelle di champignon in padella

Lascia un commento