Pesce spada alla ghiotta

Questo post è stato letto2835volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Il pesce spada alla ghiotta (piscispata a’ gghiotta) è un secondo di pesce facile da preparare, realizzato con una salsa gustosa e succulenta.. la ghiotta infatti è il soffritto di cipolla, capperi, sedano, olive e pomodoro, ed è un condimento tipico di diverse ricette siciliane. Io ho cotto il pesce spada al vapore, ma nulla vieta di cucinarlo anche in padella!

Ingredienti

800 g di pesce spada in tranci

50 g di cipolla

1 gambo di sedano con foglie (circa 50 g)

2 cucchiai di capperi

Olive denocciolate q.b.

100 g di vino bianco secco

Olio evo q.b.

350 g di passata di pomodori

Sale q.b.

Pepe q.b.

Procedimento

Lavate i tranci di pesce spada, poi asciugateli con della carta assorbente da cucina, spennellateli con dell’olio evo e teneteli da parte.

In una padella versate un filo di olio evo e lasciate appassire la cipolla tritata finemente insieme al sedano tagliato a rondelle. Aggiungete i capperi e le olive denocciolate (io ho usato le olive fatte in casa e conservate in salamoia), quindi irrorate con il vino bianco e lasciate sfumare.

Dopo qualche minuto aggiungete anche la passata di pomodoro, salate, pepate se gradite, e lasciate cuocere per una decina di minuti.

Infine adagiate sul condimento anche i tranci di pesce spada, e fateli cuocere prima da un lato, poi girandoli, anche sull’altro lato, aggiustare di sale se necessario e proseguite fino a cottura.

Servite il pesce spada alla ghiotta ancora caldo con il suo sughetto.

Sfondo

Pesce spada alla ghiotta con il procedimento Bimby

Lavate i tranci di pesce spada e asciugateli con della carta assorbente da cucina; poi spennellate di olio evo i tranci, il recipiente e il vassoio del Varoma. Quindi adagiateci il pesce e tenete da parte.

Nel boccale invece tritate la cipolla e il sedano: 5 sec/Vel. 7, poi riunite tutto sul fondo.

Unite 30 grammi di olio evo e fate insaporire: 3 min./100°/Vel.1.

Aggiungete i capperi dissalati, le olive denocciolate, il vino, e cuocete: 2 min./100°/funzione antiorario/Vel. soft.

Pesce spada alla ghiotta_1Pesce spada alla ghiotta_2

Prendete due cucchiai di sughetto di olive e capperi dal boccale e versatelo sui tranci di pesce, poi unite anche due cucchiai di pomodoro, salate e pepate (se lo gradite). 

Versate nel boccale, lasciandovi dentro il sugo di olive e capperi avanzato, la passata di pomodoro rimasta, salate e pepate.

Pesce spada alla ghiotta_6Pesce spada alla ghiotta_7Pesce spada alla ghiotta_3Pesce spada alla ghiotta_4

Chiudete con il coperchio e posizionate il Varoma. Cuocete per una ventina di minuti a temperatura Varoma/funzione antiorario/Vel.1. A metà cottura girate le fette di pesce. 

Terminata la cottura, disponete il pesce in un piatto da portata, distribuite del sugo a piacere, e infine servite.

Pesce spada alla ghiotta_8Pesce spada alla ghiotta_9Pesce spada alla ghiotta_10Pesce spada alla ghiotta_11

Precedente Patate furbe Successivo Cocktail fruttato

Lascia un commento