Patate ripiene

Questo post è stato letto870volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Esistono numerose varianti per preparare le patate ripiene e si rivelano sempre un’idea perfetta per chi vuole portare in tavola un piatto che può diventare un ottimo antipasto, ma anche un secondo originale e stuzzicante. In questa versione con speck e Dolcesardo.

Ingredienti

700 g di patate

100 g di speck in unica fetta

200 g di formaggio Dolcesardo

60 g di formaggio pecorino stagionato

2 uova

Pangrattato q.b.

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Procedimento

Lavate le patate e lessatele con la buccia in abbondante acqua (partite sempre adagiando le patate nell’acqua a temperatura ambiente). Lasciate cuocere per 25-30 minuti.

Trascorso il tempo controllate la cottura delle patate, la forchetta dovrà penetrare facilmente nella polpa), quindi estraetele e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo tagliate lo speck e il formaggio a dadini piccolissimi. Quindi sbucciate e dividete ciascuna patata a metà, nel senso della lunghezza, e scavatele delicatamente con un cucchiaino, lasciando un bordo spesso poco meno di 1 cm.

Preparate il ripieno amalgamando la polpa delle patate così ottenuta insieme allo speck e al formaggio. Poi unite le uova sbattute, una manciata di pecorino e salate moderatamente. Lavorate amalgamando per bene gli ingredienti.

patate-ripiene_1patate-ripiene_2patate-ripiene_3

Farcite i fondini delle patate, poi condite la superficie con uno strato di pecorino stagionato, poi con uno straterello di pangrattato, un filo di olio evo e un pizzico di sale.

Disponete le patate ripiene su una teglia rivestita con della carta forno, e infine cuocete ad una temperatura di 200 gradi per circa 20 minuti, facendo dorare il formaggio e il pangrattato.

patate-ripiene_4patate-ripiene_5patate-ripiene_6

Puoi seguire le mie ricette anche su Facebook e Google+

Lascia un commento

*