Orata alla vernaccia con patate e olive

Questo post è stato letto1647volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Pesce e patate: un connubio che funziona sempre! e se ogni volta che vi trovate davanti al banco del pesce ve ne andate via sconsolati perché non sapete mai come cucinarlo, sapiate che l’orata al forno è un secondo piatto di pesce semplice da preparare, e che per gustarlo al meglio è possibile esaltarlo anche con delle erbe aromatiche che lo impreziosiscono in cottura.

Ingredienti

4 orate (le mie pesavano circa 250 g l’una)

500 g di patate (medie)

Olive amarognole q.b. 

1 bicchiere di vino vernaccia

Olio evo q.b.

Pangrattato q.b.

1 limone (la buccia)

1 arancia (la buccia)

1 cucchiaio di foglioline di timo

4 spicchi di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

4 foglioline di alloro (facoltativo)

Sale q.b.

Procedimento

Lavate accuratamente le patate in modo da eliminare la terra, poi immergetele con la buccia in acqua fredda salata e fate bollire per 20 minuti, iniziando a calcolare la cottura dal primo bollore. Trascorso il tempo, scolatele e lasciatele raffreddare, poi eliminate la buccia e tagliatele a rondelle.

Nel frattempo snocciolate e riducete le olive a rondelle. Grattugiate la scorza dell’arancia e del limone. Tritate anche il prezzemolo.

Tritate due spicchi di aglio e uniteli ai due terzi delle scorze di limone e arancia, unite il timo, un filo di olio evo e qualche rondella di oliva. Mescolate per bene.

orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_1orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_2orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_3orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_8

Squamate, eviscerate e lavate per bene i pesci, comprese le loro pance, poi asciugateli.

Condite l’interno del pesce con la farcia preparata precedentemente, inserendo anche un pizzico di sale e una fogliolina di alloro all’interno della pancia.

In una teglia da forno, versate un filo di olio evo 

orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_4orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_5orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_6

e spolverate con del pangrattato, poi posizionate il pesce, salatelo leggermente e aromatizzatelo con la restante scorza grattugiata del limone e dell’arancia. Infine spolveratelo ancora con del pangrattato, e irroratelo con un filo di altro olio evo.

Riprendete le patate, unite le rimanenti rondelle di oliva, aggiungete il prezzemolo e gli altri due spicchi di aglio sminuzzati, e dell’altro olio evo, poi mescolate per bene.

Portate il pesce in forno preriscaldato e lasciatelo cuocere per 5 minuti ad una temperatura di 180 gradi. Quindi bagnatelo con la vernaccia, facendo sfumare per altri 5 minuti rimettendolo in forno.

Lasciate cuocere ancora per 10 minuti, poi unite le patate insieme alle olive e continuate la cottura per altri 10 minuti (o leggermente di più a seconda della pezzatura del pesce). Infine servite caldo.

orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_7orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_9orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_10orata-alla-vernaccia-con-patate-e-olive_11

Precedente Amor polenta Successivo Lasagne con funghi e stracciatella

Lascia un commento