Omini pan di zenzero

Questo post è stato letto1053volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

La mia versione dei GingerBread Man, che di fatto è una frolla al cacao con cannella e zenzero, che mi piace molto di più del classico GingerBread che è davvero carino, ma non mi fa impazzire come gusto.. io i biscotti poi me li devo anche mangiare, per cui preferisco sempre fare qualcosa che si avvicini il più possibile ai miei gusti e a quelli della mia famiglia.

Ingredienti per i biscotti

400 g di farina 00 (più quella per stendere)
100 g di zucchero
100 g di miele
100 g di burro
1 uovo
1 cucchiaino di cannella
¼ di cucchiaino di noce moscata
½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
la scorza grattugiata di mezza arancia o limone
1/2 cucchiaino di bicarbonato (a uso alimentare)
1/2 cucchiaino di sale
Ingredienti per la glassa reale:
250 g di zucchero a velo
1 albume (1 uovo da 60 g)
1 cucchiaio di succo di limone (20 g)

Procedimento

Prendete il burro, tagliatelo a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente; poi mescolate con cura la farina con la cannella, il cacao amaro, il bicarbonato e il sale, e tenete da parte. Versate il burro ammorbidito e lo zucchero in una ciotola, mescolate con uno sbattitore alla velocità minima così da ottenere una bella cremina.

Unite l’uovo intero e il miele, continuate a mescolare con lo sbattitore elettrico per qualche minuto, in modo che il burro (che è molto grasso) leghi bene con gli altri ingredienti.

Mentre gli ingredienti base dei biscotti continuano ad amalgamarsi versate anche la scorza grattugiata dell’arancia, poi unite la farina aromatizzata al cacao e cannella. Versatene 2-3 cucchiai alla volta, e una volta assorbita versate dell’altra farina.

Mescolati tutti gli ingredienti, nella ciotola vi ritroverete tante briciolone, quindi versate il composto dei biscotti su una spianatoia infarinata e lavoratelo un po’ con le mani. Dategli la forma di una pallina e coprite con della pellicola trasparente. Trasferitela in frigorifero e lasciatela rassodare per 30 minuti.

(Se l’impasto dei biscotti dovesse risultare molliccio e appiccicoso, così da non riuscire a formare una pallina liscia, è a causa del tipo di miele usato. Basta aggiungere 1-2 cucchiai di farina e l’impasto sarà perfetto!).

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il panetto e stendetelo in uno spessore di circa 5 mm, ricavate con gli stampini delle sagome con dei tagliapasta a forma di omino, ponete su una teglia coperta con carta forno e passate in forno caldo a 180° per circa 10-12 minuti, fino a che saranno dorati. Se deciderete di appenderli all’albero di natale, ricordatevi di fare anche un buchino per poterci passare successivamente lo spago.

Omini di pan di zenzero_2Omini di pan di zenzero_3Omini di pan di zenzero_4

Lasciate raffreddare i biscotti e quando saranno completamente freddi decorateli con la glassa bianca preparata in questo modo.

Ricavate il succo di mezzo limone. Dopo filtratelo con un colino e mettetelo in una ciotolina.
Versate l’albume in una ciotola di media grandezza, poi unite anche il succo del limone che servirà per rendere più lucida la ghiaccia, e soprattutto per dare un aroma di limone alla glassa reale.
Con una frusta da cucina (o una forchetta) sbattete energicamente per qualche minuto i due ingredienti, fino a quando avrete realizzerete un composto bello schiumoso e spumoso (non montato). A mano ci vorranno circa 6-7 minuti, con le fruste elettriche invece 3-4 minuti a bassa velocità.
Unite anche lo zucchero a velo setacciato, qualche cucchiaio alla volta, continuando a mescolare energicamente.
La glassa reale è perfetta quando sollevandone un po’ con la frusta si formano delle punte solide e ferme.

Mettete la glassa in una tasca da pasticcere con la bocchetta liscia e molto stretta, e decorate a piacere i vostri omini di pan di zenzero. Lasciate asciugare gli omini almeno per una notte!

Omini di pan di zenzero_5Omini di pan di zenzero_6

Segui le mie ricette su Facebook e  Google+

Precedente Biscotti zuccherini di Natale Successivo Biscottini di natale alla marmellata

Un commento su “Omini pan di zenzero

  1. Lorenzo D. il said:

    Sì, superbamente deliziosi, come superbamente carini, compliments 🙂

Lascia un commento

*