Filetto di spigola in crosta di pane

Questo post è stato letto278volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un modo semplice e veloce per preparare il pesce e per portare in tavola un secondo perfetto che, quasi totalmente privo di lische, non vi farà impazzire!

Ingredienti

400 g di pesce sfilettato

2 rametti di prezzemolo

1 spicchio di aglio

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Pane grattugiato q.b.

Procedimento

Lavate il prezzemolo, asciugatelo per bene e poi sminuzzatelo insieme allo spicchio di aglio sbucciato e dal quale avrete eliminato l’anima interna.

Mescolate il pane grattugiato insieme ad un pizzico di sale e al trito di prezzemolo e aglio appena ottenuto.

Lavate i filetti di pesce sotto l’acqua corrente, poi passateli nel pane grattugiato aromatizzato, premendo per bene in modo da far aderire la copertura uniformemente.

Rivestite una pirofila con della carta forno, poi versate sul fondo un filo di olio evo. Disponetevi sopra i filetti di pesce e irrorate la loro superficie con dell’altro olio. 

Cuocete i filetti di spigola in forno già caldo, a 180 gradi per circa 8 minuti per lato, poi servite.

Precedente Linguine con asparagi e ricci di mare Successivo Bavette con noci e crema di rucola

Lascia un commento