Cheesecake al cocco

Questo post è stato letto2722volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Una deliziosa torta fredda che ho portato in tavola domenica e che hanno subito ribattezzato Torta Bounty! Non ha bisogno di cottura, ma solo del tempo di riposo in frigorifero per potersi rassodare. E’ un dolce ricco ma dal gusto delicato, e se conservato nel freezer, perfetto anche per sostituire il gelato nelle giornate calde.

Ingredienti

120 g di biscotti digestive

60 g di burro fuso

500 g di ricotta

250 g di mascarpone

300 ml di panna da montare per dolci

100 g di farina di cocco

150 g di zucchero semolato

8 g di colla di pesce

150 g di cioccolato fondente

Procedimento

Tritate i biscotti in un mixer, poi tagliate il burro a dadini piccoli e fatelo sciogliere in un pentolino su fiamma bassissima. Quindi versate a filo il burro sciolto sui biscotti e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in uno stampo foderato con carta forno, compattatelo con il dorso di un cucchiaio e conservatelo coperto, in frigorifero, per circa 1 ora.

Nel frattempo, fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda.

Cheesecake al cocco_1Cheesecake al cocco_2Cheesecake

Lavorate lo zucchero insieme alla ricotta e al mascarpone. Poi unite anche 200 ml di panna montata, incorporandola al composto con movimenti che vanno dal basso verso l’alto per non farla smontare, e infine aggiungete anche la farina di cocco e la colla di pesce ben strizzata, sciolta insieme a un cucchiaio di panna liquida o a un dito di latte tiepido.

Cheesecake al cocco_4Cheesecake al cocco_5Cheesecake al cocco_6Cheesecake al cocco_8

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, poi versate la cremina sulla base croccante di biscotti e burro, e livellatela bene con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigo per almeno 2 ore (io la tengo una notte intera).

Trascorso il tempo, fate sciogliere completamente il cioccolato, poi unite anche i 100 g di panna rimasti e mescolate per bene in modo da creare un tutt’uno.

Cheesecake al cocco_9Cheesecake al cocco_10Cheesecake al cocco_11Cheesecake al cocco_12

Dopodiché lasciate intiepidire la glassa e infine versatela sopra la cheesecake.

Cheesecake al cocco_13Cheesecake al cocco_14Cheesecake al cocco_15Cheesecake al cocco_16

Portate subito in frigo e lasciate rassodare almeno tre ore prima di servire spolverata con delle scaglie di cocco.

Precedente Capocollo con patate Successivo Crostata di pesche, mandorle e briciole di amaretto

Un commento su “Cheesecake al cocco

Lascia un commento