Biscottini al limone

Questo post è stato letto1012volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un morbidissimo biscotto realizzato con una profumata pasta frolla aromatizzata con la scorza e il succo del limone. Sono molto facili e veloci da realizzare e si prestano benissimo anche nella loro variante all’arancia.

Ingredienti

280 g di farina 00

110 g di zucchero semolato

100 g di burro morbido

1 uovo intero 

Il succo di 1/2 limone (o arancia)

La scorza di 1 limone (o arancia)

1/2 bustina di lievito per dolci

Zucchero semolato  q.b. per ricoprire i biscotti

Zucchero a velo q.b. per ricoprire i biscotti

Procedimento

Mescolate il burro morbido insieme ai 110 g di zucchero semolato e lavorate finché il burro e lo zucchero si saranno ben amalgamati formando una cremina. Subito dopo unite il burro, la scorza e il succo del limone filtrato e continuate a lavorare.

In ultimo aggiungete anche la farina e la mezza bustina di lievito per dolci setacciati. Lavorate finché avrete ottenuto un impasto morbido ma non appiccicoso, quindi, nel caso, mettete dell’altra farina.

Lasciate riposare in frigorifero la pasta frolla ottenuta, avvolgendola con della pellicola trasparente. Basteranno 30 minuti.

Trascorso il tempo, riprendete la frolla dal frigo e iniziate a formare delle palline grandi quanto una noce, quindi passatele prima nello zucchero semolato e poi in quello a velo. 

Sistemate le palline su una teglia rivestita con della carta da forno, distanziandole l’una dall’altra perché durante la cottura raddoppieranno il loro volume.

Infine cuocete i biscottini in forno caldo ad una temperatura di 180° per circa 10 minuti, o finché si saranno leggermente dorati ai bordi e si saranno formate delle piccole crepe sulle superfici.

Una volta sfornati, lasciateli raffreddare prima di sollevarli e servirli.

Puoi seguire le mie ricette anche su Facebook e Google+

Precedente Melanzane gratinate al formaggio Successivo Ravioloni di patate e menta

Lascia un commento

*