Baccalà alla marinara

Questo post è stato letto3045volte!

www.unacuocaimprovvisata.altervista.org
www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Un secondo piatto velocissimo, apprezzato per la sua semplicità e bontà. Io lo adoro, forse perché è davvero semplice da cucinare ed è versatile, infatti in qualunque modo lo si cucini è sempre fantastico, saporito e delicato allo stesso tempo.

Ingredienti

600 g di baccalà

1 cipollotto

Olio evo q.b.

350 g di pomodori rossi maturi

100 g di olive taggiasche

Procedimento

Ammollate in acqua fredda il baccalà ricordandovi di cambiare l’acqua ogni 6 ore per 2 giorni.

Una volta dissalato, preparate il baccalà, eliminate la pelle, poi aprite il pesce per il lungo ed eliminate tutte le lische.

Lavate i pomodori e tagliateli in piccoli tocchetti.

Versate un filo di olio all’interno di una padella, lasciate scaldare per un minuto e poi fateci rosolare leggermente la cipolla tagliata a julienne.

Quindi adagiate il baccalà e lasciatelo insaporire per due minuti, cercando di girarlo senza sfaldarlo. Unite anche i pomodori e lasciate cuocere per una decina di minuti, scuotendo la padella per impedire al baccalà di attaccarsi.

Baccalà alla marinara_1Baccalà alla marinara_2Baccalà alla marinara_3

Infine aggiungete anche le olive e fate cuocere ancora per due/tre minuti.

Baccalà alla marinara_4Baccalà alla marinara_5

Servite caldo irrorato del suo sughetto di cottura.

Precedente Carpaccio di funghi Successivo Spaghettino di mare

Lascia un commento